Bin Laden il nuovo ambientalista

Osama Bin Laden ha ammonito il mondo industrializzato accusandolo di aver determinato il cambiamento del clima. Questo ci mostra il lato naturalista e ambientalista dell’uomo Osama, un lato insospettabile e profondamente umano, che ci fa scoprire un uomo sensibile ai problemi dell’ambiente. Effettivamente anche in passato ha dimostrato di tenerci molto all’ambiente, e una bella dimostrazione l’ha data in quel famoso 11 settembre demolendo le Twin Towers che deturpavano il paesaggio. Bisogna anche dire ad onor del vero che in quanto a cambiamento del clima pure lui non è che sia esente da colpe. Lui ha instaurato il “clima” del terrore e non è che il mondo occidentale e industrializzato ne sentisse proprio un estremo bisogno. Se Greenpeace ha la mania di andare con le barche addosso alle navi che trasportano i veleni, lui le barche le usa per caricarle a tritolo e lanciarle addosso a quelle americane alla fonda, come nel caso del cacciatorpediniere Cole nel porto di Aden. Magari ha una visione un po’ distorta dell’ambientalismo, ma bisogna capirlo, lui da molto tempo vive a contatto della natura selvaggia e nelle città si troverebbe male a causa dei mandati di cattura internazionali che lo perseguitano, così come la RAI perseguita gli abbonati e i non abbonati. Comunque gli ambientalisti lo eleggeranno presidente e alla prossima conferenza burla per il clima farà delle dichiarazioni “esplosive”.

Claudio Pompi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: