Il pescatore

Un vecchio pescatore dilettante amante del suo sport, della solitudine e del silenzio, si recava oramai da anni al solito torrente. Un giorno si presentò dalla sponda opposta  un giovane, anche esso armato di canna e mulinello.

“Ecco un giovane rompiscatole” pensò il vecchio, ma neppure uno sguardo e neppure una parola fra i due. Il giorno dopo il giovane si presentò puntuale alla solita ora, e così fece anche nei giorni successivi.

E così i giorni passavano pescando, il vecchio, piano piano, si era quasi affezionato e quasi gli piaceva ci fosse quella presenza. Passano i giorni…. e i mesi,  ma un pomeriggio il giovane non si presenta.

Il vecchio si preoccupa, ma dopo una settimana … ecco che riappare il giovane.

Timidamente il vecchio gli fa:

– E’ stato via?

– Sì –

E continuano a pescare in silenzio

– E’ stato malato?

– No –

E continuano a pescare, sempre in silenzio

La settimana successiva il vecchio si azzarda a chiedere:

– Ma, allora?

– Sposato –

E continuano a pescare, nel solito silenzio

Dopo un’altra settimana il vecchio insiste:

– E’ bella la sposa?

– No –

E continuano a pescare, ancora in silenzio

– Allora è ricca? – fa il vecchio la settimana successiva
– No –

E continuano a pescare.

Passa un’altra settimana e il vecchio alla fine chiede:
– Ma allora perché…?

– Ha i vermi –

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: