Privatizzazioni o privazioni? (I)

Vogliono privatizzare anche l’acqua, un bene di prima necessità, anzi,  il primo bene dell’umanità. La prima cosa che cercano gli scienziati nell’esplorazione dei pianeti è la presenza di acqua, senza la quale non è possibile nessun tipo di vita. Con un DDL nasceranno società (onorate?) che per quella anomala legge della concorrenza ritoccheranno i prezzi al rialzo e non al ribasso. Arriveranno a farci pagare anche l’acqua di cui siamo fatti per circa il 75% . Presto pagheremo anche la bolletta sull’aria con la scusa che la depurano. Chiaramente ad Aosta la bolletta sarà più alta perché l’aria è più salubre. Intanto paghiamo l’acqua che arriva ai rubinetti di molte case italiane. Nessuno si è sognato di proporre la ristrutturazione delle migliaia di chilometri di tubature che “fanno acqua da tutte le parti” con sprechi allucinanti. Il brutto è che dobbiamo pagare, con la salute, anche l’inquinamento delle falde acquifere dovuto alla presenza di discariche abusive nelle vicinanze. Insomma facciamo acqua dappertutto, anche nelle altre privatizzazioni …..

Claudio Pompi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: